Problemi di digestione, pesantezza, flatulenza, nausea?

Sempre più frequentemente le mie conoscenze si lamentano di problemi legati all’apparato digerente, di certo le abitudini alimentari non aiutano e di sicuro questa sensazione di pesantezza a lungo andare può diventare davvero fastidiosa.
Ora potrei stare qui a dilungarmi su una quantità infinita di fattori che possono portare a questa situazione, ma non essendo un medico vi dirò quali piante possono invece aiutarvi a superare questa condizione:

  • La Genziana, oltre ad essere un’erba antichissima, è famosa per le spiccate proprietà digestive, diuretiche, tonificanti, antibiotiche e carminative che hanno le sue radici
  • il Carciofo che stimola la produzione e l’espulsione della bile facilitando la digestione dei grassi e svolgendo nel contempo un’azione protettrice nei confronti del fegato
  • Il cardio mariano noto per depurare il fegato e rigenerare la funzionalità epatica
  • Papaya ideale per depurare l’organismo, per ricaricarsi di energie e per facilitare la digestione
  • Il tarassaco, detto anche dente di cane o leone è ricco di vitamine e minerali ed è un ottimo depurativo e diuretico

Ora passiamo ad un prodotto, che tutte le mie clienti hanno apprezzato.
Sinceramente Vi dico che io non lo ho provato perchè per fortuna sono una che può mangiare anche i sassi, ma le persone alle quali lo ho consigliato lo hanno davvero apprezzato e mi hanno confermato il netto miglioramento sopratutto per quel che concerne la “pancia gonfia” e la conseguente sensazione di pesantezza

Se volete approfondire la scheda prodotto di cui Vi ho parlato scrivetemi pure!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...