Il potere dei suoni e della meditazione

Il suono è qualcosa di più che una semplice esperienza di ascolto, con la musica si possono esplorare vasti territori dal punto di vista sensoriale.
Il suono ha un’affinità antica con la meditazione e la guarigione, basti pensare alle civiltà antiche come le tribù aborigene che usavano il didgeridoo come strumento di musico terapia o gli antichi monaci tibetani con le campane usate per le loro cerimonie spirituali: il loro suono arriva all’anima e ad un conseguente ritorno a se stessi.
Il massaggio sonoro è una forma di meditazione che si manifesta non solo attraverso l’udito ma anche tramite vibrazioni e esperienze tattili.
Vari studi scientifici ha evidenziato che una meditazione sonora di un ora è in grado di aiutare persone a ridurre stanchezza, rabbia, ansia e depressione aumentando il benessere spirituale e fisico.

É SUFFICIENTE UN ESPERIENZA PRATICA PER PERCEPIRE LA PRESENZA ATTIVA DEL SUONO CHE ARRIVA NELLA SUA TOTALITÀ ACUSTICAMENTE E TATTILMENTE.

Se ti ho incuriosito e vuoi maggiori informazioni non esitare a contattarmi attraverso la mia pagina facebook, oppure tramite messaggio su whats’ap

Il mio nome è:
Simonetta Dallara specializzata nel massaggio in campane tibetane metodo “Anklang”



Categorie:Collaborazioni

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: